Naso, messa in sicurezza della chiesa del Ss. Salvatore

Naso (Me). Sarà messa in sicurezza l’antica chiesa del Santissimo Salvatore, chiusa da anni e scrigno di preziose opere artistiche. Sono in corso i lavori finanziati con circa 1 milione 250 mila euro dall’assessorato regionale alle Infrastrutture, che permetteranno di intervenire su questo edificio quattrocentesco, poi ristrutturato a metà del XVIII secolo e caratterizzato da una doppia torre campanaria sul sagrato, dal trittico marmoreo del Gagini e dal quadro di San Girolamo del Camarda. Il cantiere dovrà concludersi tra due anni. I lavori cominceranno con il rifacimento del tetto, poi si passerà al sagrato e agli interni, particolarmente danneggiati dalla muffa. Le opere dovrebbero essere completate entro fine settembre 2023. (RS)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: