Precetto Pasquale delle Forze Armate nella Cattedrale di Messina

 

Si è celebrato nella Basilica Cattedrale “Santa Maria Assunta” di Messina, gremita di uomini e donne in uniforme, il Precetto Pasquale Interforze presieduto da Mons. Giovanni Accolla – Arcivescovo di Messina, Lipari, Santa Lucia del Mela, coadiuvato da Parroci, Diaconi, e cappellani Militari della XV Zona Pastorale – provincia di Messina. Presenti il Prefetto di Messina, Cosima Di Stani, le rappresentanze delle Forze Armate e di Polizia, del Comparto Sicurezza, della Magistratura, delle Autorità Civili Peloritane (il Sindaco era rappresentato dall’assessore Massimiliano Minutoli), delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma con il PASFA, l’Unuci con il Generale Giuseppe Briguglio, la Federazione provinciale di Messina dell’Istituto del Nastro Azzurro fra Combattenti Decorati al Valor Militare con il labaro decorato di 32 medaglie d’Oro al Valor Militare, con la vicePresidente, Professoressa Anna Maria Crisafulli Sartori, il Tenente Colonnello Gdf (Ris) Letterio Sciliberto, l’azzurro Paolo Scarcella e gli alfieri Valentino Mento ed Emanuele Castrianni. Presenti rappresentanze di militari di ogni ordine e grado, in servizio e in congedo. Il Presule, all’omelia, ha evidenziato la centralità del mistero pasquale nella vita del credente e della comunità ecclesiale, declinando la riflessione alla luce della Parola di Dio nel peculiare servizio che il mondo militare espleta a favore del bene comune, della salvaguardia dell’ambiente e della pace. Al termine della celebrazione, il Generale di Corpo d’Armata Giovanni Truglio, Comandante del Comando Interregionale Carabinieri “Culqualber”, è intervenuto rivolgendo al Presule il ringraziamento per la sua vicinanza pastorale e per la sua costante presenza. La celebrazione è stata animata dal coro del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Messina.

(AMC)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: