Presentata la XIV edizione del SalinaDocFest

Dopo l’anteprima che vedrà il festival per la prima volta fare tappa a Roma dal 18 al 20 settembre, con un programma ricco di eventi, all’orto Botanico, nell’isola verde della capitale, il SalinaDocFest si sposta nella sua sede originale.
L’edizione 2020 è tutta incentrata sui giovani che saranno protagonisti anche come giurati. Sarà infatti un gruppo selezionato di studenti eoliani e palermitani, ad assegnare il Premio Signum del Pubblico. A fare da giurati gli allievi dell’ultimo anno dell’Istituto Isa Conti, Eller Vainicher di Lipari e della scuola Maria Adelaide di Palermo.
Il Premio Tasca d’Oro al Miglior documentario in concorso sarà invece assegnato dalla Giuria composta da Jasmine Trinca, Richard Copans e Catherine Bizern.

I PREMI DEL FESTIVAL

A Salina dal 24 al 26 settembre, saranno assegnati tutti gli storici premi del Festival del Documentario Narrativo:

Il Premio Ravesi “Dal testo allo schermo” a Daniele Vicari e a Marcello Sorgi
Il Premio SIAE “Sguardi di Cinema” a Ficarra e Picone
Il Premio Irritec SDF XIV “L’età giovane delle donne” a Jasmine Trinca
Il Premio Wilmar a Emma Dante

IL PROGRAMMA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: