Punto nascita di S.Agata Militello, convocato il Comitato regionale percorso nascita. Disponibilità dell’Assessore Razza ad incontrare i sindaci il 14 aprile

È giunta oggi da parte dell’Assessore regionale alla salute Avv. Ruggero Razza la comunicazione della convocazione del Comitato Regionale per il percorso nascita, che si riunirà in data 20 aprile 2022, al fine di rinnovare la richiesta di deroga per il punto nascita dell’ospedale di Sant’Agata Militello. Nella stessa comunicazione, in riscontro alla nota inviata dal sindaco Bruno Mancuso lo scorso 30 marzo a nome dei sindaci dei distretti sanitario 31 e 29 dei Nebrodi, l’Assessore Razza ha quindi manifestato la volontà di procedere ulteriormente al confronto con le amministrazioni dei distretti socio sanitari interessati, dando la propria disponibilità ad incontrare una rappresentanza dei Sindaci nel pomeriggio di giovedì prossimo 14 aprile, presso la sede dell’assessorato regionale. “Prendiamo atto, dice il sindaco Bruno Mancuso, come già sottolineato nei giorni scorsi, della disponibilità dell’Assessore Razza a far ripartire la procedura per la richiesta di deroga al Ministero della Salute ai fini della riapertura del punto nascita dell’ospedale di Sant’Agata Militello. Siamo pronti, conclude Mancuso, a ribadire nel corso del confronto l’unità d’intenti e la compattezza dei sindaci dei Nebrodi, già espressa proprio oggi in un’altra nota a firma dei colleghi sindaci del distretto, per supportare con convinzione e determinazione, senza titubanze né contrapposizioni di alcun genere, la necessità di riapertura del punto nascita santagatese, ad esclusiva tutela del diritto alla salute della comunità”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: