Rapina a Lipari  Condannato ex cassiere

image

Un ex cassiere della banca Antoveneta è stato condannato a 6 anni e 6 mesi di carcere. La sentenza è stata emessa al tribunale di Barcellona. G. S., 35 anni, di Palermo, era accusato di essere stato il basista e complice della banda che nel luglio 2008 rapinò la filiale di Lipari, che fruttò la somma di 390 mila euro. E’ stato inoltre condannato all’interdizione perpetua dai pubblici uffici e al pagamento di 2mila euro di multa. In precedenza erano stati condannati G.B. L.N., che durante la rapina fece da “palo”, F.P.R., ritenuto la mente della banda e S. G., con condanne dai quattro ai cinque anni e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Altre tre persone, accusate di favoreggiamento personale, sono state invece assolte: I. F., S.G. e B. G., tutti residenti a Palermo.I tre erano accusati di favoreggiamento. Il Monte Paschi di Siena, divenuto nel tempo il proprietario dell’Antonveneta, costituitosi parte civile, dovrà essere risarcito con una penale di 35 mila euro. (gds)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: