S.Agata Militello: Grande partecipazione per il “Corteo della Pace”

 

Si è svolto stamattina il “Corteo della Pace” organizzato dal Comune di Sant’Agata di Militello in collaborazione con le scuole superiori di secondo grado, per esprimere solidarietà al popolo ucraino. Il corteo si è mosso alle ore 10:00. Gli studenti sono partiti ognuno dai propri istituti e con la formula della staffetta si sono riuniti in un unico corteo fino ad arrivare presso la Villa Bianco davanti la statua di Padre Pio.

 

Sono intervenuti i Dirigenti Scolastici il sindaco, Bruno Mancuso, e alcuni studenti.
“Grazie agli studenti, ai dirigenti scolastici, alle associazioni locali ed a tutti quanti con la loro presenza hanno voluto aderire alla manifestazione per la pace, ha detto il sindaco Mancuso.

Con grande orgoglio la popolazione studentesca e la comunità tutta di Sant’Agata Militello si uniscono alla solidarietà verso l’Ucraina ed all’unanime condanna di qualunque forma di guerra. Dobbiamo renderci conto che il dramma della guerra ci riguarda tutti da vicino. E’ importante dunque continuare a ribadire, soprattutto tra i giovani, i valori della pace, della solidarietà e della fratellanza tra i popoli”.

“Significativo anche il forte senso di solidarietà dimostrato dalla comunità santagatese e di tutti i centri dei Nebrodi che si stanno prodigando sia per le raccolte di beni e fondi sia per l’accoglienza di coloro che sono costretti a fuggire dalla propria terra.

Grazie a tutti gli uomini delle Forze dell’ordine impegnate oggi, ha concluso il sindaco, che hanno garantito la sicurezza e la buona riuscita dell’evento”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: