S.Agata Militello: Mozione dei consiglieri di minoranza sulla lotta al randagismo.

Riceviamo e pubblichiamo, mozione dei consiglieri di minoranza del comune di Sant’Agata di Militello sulla lotta al randagismo.

MOZIONE EX ART. 49 DEL REGOLAMENTO SUL
FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE

OGGETTO: lotta al randagismo.

I sottoscritti, nella qualità di Consiglieri Comunali del Comune di Sant’Agata di Militello, ed esclusivamente per lo svolgimento delle funzioni connesse all’espletamento del mandato amministrativo

Premesso

– che la prevenzione ed il controllo del fenomeno del randagismo costituiscono un servizio igienico-sanitario pubblico obbligatorio per i Comuni ai sensi della legge nazionale 281/91, la legge Regionale 15/2000 ed il Regolamento di Polizia Veterinaria n. 320/1954 ;
– che il Sindaco rappresenta la massima Autorità sanitaria locale ai sensi della legge 833/1978, del D. Lgs.112/1998, del T.U. delle Leggi di P.S. – R.D. n. 733/1931 ed è responsabile del benessere degli animali sul proprio territorio (D.P.R. 31.3.1979);

Considerato

– che oramai da diverso tempo, in varie zone del centro abitato, circolano stabilmente cani di taglia media e grande, che mettono in serio pericolo l’incolumità pubblica delle persone;
– che agli scriventi sono giunte al riguardo frequenti segnalazioni da parte dei cittadini, anche attraverso la pubblicazione di post sui social;
– che non si può pensare di trascurare la salute, la cura ed il benessere degli animali presenti nel proprio territorio, nè tantomeno può interrompersi la lotta al randagismo,
– che durante la campagna elettorale tale questione è stata un vero e proprio “cavallo di battaglia” dell’attuale amministrazione, ma nonostante il notevole lasso di tempo trascorso dall’insediamento, ad oggi non si è riusciti a trovare soluzioni adeguate e necessarie alla risoluzione dell’increscioso problema;

Tutto ciò premesso e considerato,

si propone

al Consiglio comunale di approvare la presente mozione che impegna il Sindaco e l’amministrazione comunale:

1) ad attivarsi tempestivamente, ponendo in essere ogni azione utile e necessaria a risolvere il problema del randagismo diventato ormai intollerabile;

2) ad avviare una collaborazione costante con le associazioni animaliste presenti sul territorio, con costituzione di un protocollo di intervento sistematico e programmato tra Polizia Municipale, ASL e Amministrazione Comunale;

3) a valutare l’opportunità di adottare un regolamento comunale avente ad oggetto la lotta al randagismo, il benessere degli animali, la gestione dei cani di proprietà, al guinzaglio e a stabulazione libera sul territorio comunale.

Si chiede inoltre di inserire la stessa all’O.d.G. del primo Consiglio Comunale utile e comunque non oltre i termini previsti dal Regolamento Comunale.

Sant’Agata di Militello , 10 luglio 2019

F.to Melinda Recupero
F.to Nunziatina Starvaggi

F.to Monica Brancatelli

F.to Carmelo Sottile

F.to Giuseppe Puleo