S.Agata Militello: Successo di pubblico per “Don Gesualdo e la Ballerina”.

Sotto la direzione artistica di Rita Bartolo e del prof. Nino Ferrara, il “Nuovo Gruppo Artistico Santagatese” ieri sabato 6 maggio 2017 ha portato in scena per ben due volte “Don Gesualdo e La Ballerina” di Santi Savarino. I due spettacoli sono stati uno la mattina dopo le 09.30 per gli alunni dei licei santagatesi, e l’altro alle ore 21.00. In tutti e due casi il Palauxiulim di S.Agata Militello, che ha ospitato la rappresentazione, era pienissimo, due sold out di un grande pubblico partecipe. L’evento è stato dedicato alla memoria di Luigi Salvo, del quale prima dell’inizio della commedia sono state proiettate immagini della sua vita vissuta come fondatore dello stesso Gruppo Artistico e del Museo dei Nebrodi di S.Agata Militello, il commento e la spiegazione delle foto è stato della professoressa Rita Bartolo. Alla vedova del compianto Luigi Salvo, la signora Graziella Cambria è stata consegnata una targa commemorativa. La commedia racconta in chiave esilarante i disperati tentativi di un padre siciliano, Don Gesualdo, uomo bonario e semplice interpretato magistralmente da Salvatore De Luca, remissivo di fronte al cipiglio quasi militaresco della moglie,  sulla scena la bravissima Pina Muscolino , di togliere il proprio rampollo “Ciccino” interpretato da Luigi Miraglia, dalle “grinfie” di una conturbante e astuta ballerina della capitale portata in scena da Alessia Belfiore. Scroscianti applausi e tante risate hanno fatto da contorno alla rappresentazione che per due ore ha intrattenuto un pubblico attento e divertito. Adesso il Nuovo Gruppo Artistico Santagatese è pronto a far girare la commedia per i comuni che vorranno ospitarla, magari per riempire i cartelloni estivi.

Ecco tutti personaggi della commedia e i rispettivi interpreti:

Vera:  Margherita Benedetto; 

Giustina: Graziella Vasi;

Concettina: Ludovica De Luca;

Ninetta: Monica Di Blanco;

Maria Stella: Pina Muscolino; 

Don Gesualdo: Salvatore De Luca;

La cameriera: Maria Antonia Squadrito;

Avv. Minutilla: Sandro Pecorella; 

Fattorino: Nino Santomarco;

Don Pepè: Giovanni Cascio;

Ciccino: Luigi Miraglia;

Pepita: Alessia Belfiore; 

Mariolon: Franca Casaraona;

 

Il direttore di scena: Calogero Proto, l’assistente tecnica:  Enza Vega, la costumista: Veronica Manciani con la collaborazione di Maria Antonia Squadrito, la scenografia è stata curata da Rosalia Gentile , Maria Catalioto e da Ettore Maria Merlino.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: