San Piero Patti: Venerdi 15 marzo, mobilitazione dei nocciolicultori dei Nebrodi

 

Giorno venerdì 15 marzo ore 18.00, presso il CineCircolo “Il Semaforo”, a San Piero Patti mobilitazione dei nocciolicultori dei Nebrodi. Un territorio in forte sofferenza, che rappresenta un punto importante della col vazione di frutta secca in Sicilia. La corilicoltura si estende per circa 11.000 ettari e coinvolge diversi Comuni del territorio dei Nebrodi. Un territorio collinare con coltivazioni a terrazzamento e con una scarsa propensione alla meccanizzazione . I costi di produzione sono diventa proibitivi, se a questo si aggiungono le fisiopatie, vedi cimiciato, e l’attacco
dei ghiri alla produzione il quadro si fa sempre più drammatico. Urge una politica concreta con risorse all’uopo destinate per la lotta con antagonista biologico per le fisiopatie e per l’attacco dei ghiri. Inoltre, ribadiamo con forza la funzione ambientale che il noccioleto rappresenta sul territorio ed il suo
insostituibile ruolo di regolatore dell’asse o idrogeologico. Gli impianti vanno rinnovati con adeguate politiche di filiera ed il mercato va regolato impedendo l’ingresso, sul territorio nazionale, di prodotto  proveniente da Stati Europei ed extraeuropei non in linea con i parametri sanitari richiesti ai nostri produttori.

“RETE DEI TRATTORI SICILIANI”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: