Il Sant’Agata Calcio disputerà il prossimo campionato di serie D – LE INTERVISTE

Come si apprende dal comunicato 324, la LND ha precisato che i criteri per l’individuazione delle sette squadre che hanno diritto a prendere i sette posti delle gare spareggio-promozione e dunque disputeranno il prossimo campionato di serie D.
Se due posti sono già assegnati al Rotonda (Basilicata) e Saluzzo (girone B del Piemonte) che hanno terminato i propri campionati ex aequo rispettivamente con Lavello e Derthona, le altre cinque squadre sono individuate con l’applicazione del cosiddetto criterio della media dei punti, cioè il rapporto tra il punteggio cristallizzato e il numero delle gare effettivamente disputate nel rispettivo Girone di Eccellenza. Con 52 punti al momento dello stop, conquistati in 22 partite, registrando 17 vittorie, il Sant’Agata Calcio approda in serie D.
Riportiamo di seguito lo stralcio del comunicato:
“Per quanto riguarda l’organico del Campionato Nazionale di Serie D della Stagione Sportiva 2020/2021, i 7 posti delle gare spareggio-promozione tra le squadre seconde classificate nei Campionati di Eccellenza, ex art. 49 N.O.I.F., non disputate a causa dell’interruzione delle competizioni sportive della L.N.D., sono assegnati attraverso una graduatoria specifica, che terrà conto prioritariamente delle Società classificate ex-aequo al primo posto nelle classifiche cristallizzate del Girone unico di Eccellenza del C.R. Basilicata e del Girone “B” di Eccellenza del C.R. Piemonte Valle d’Aosta – considerati il valore del merito sportivo e la circostanza che le Società interessate si sono classificate al richiamato primo posto ex-aequo con identico numero di gare disputate ed ampio distacco dalla terza classificata – e successivamente delle 5 migliori Società tra le 26 rimanenti nella graduatoria tra le seconde classificate in Eccellenza all’esito dell’applicazione del cosiddetto criterio della media dei punti, cioè il rapporto tra il punteggio cristallizzato e il numero delle gare effettivamente disputate nel rispettivo Girone di Eccellenza. Qualora si dovesse verificare una situazione di ulteriore parità, si effettuerà il sorteggio tra le Società direttamente interessate, a cura della Lega Nazionale Dilettanti. Le 7 Società individuate in base ai suddetti criteri saranno rese note dalla L.N.D. attraverso proprio Comunicato Ufficiale.
Non è assegnato direttamente il posto nell’organico del Campionato di Serie D 2020/2021 riservato, ex art. 49 N.O.I.F., alla Società vincente la Coppa Italia Dilettanti di Eccellenza, la cui fase nazionale si è interrotta a causa dell’emergenza sanitaria da “Covid-19”. Detta posizione viene assegnata a seguito di “ripescaggio”, in caso di posti disponibili nell’organico del Campionato Nazionale di Serie D 2020/2021, sulla base di graduatorie predisposte secondo apposito Regolamento che sarà reso noto dalla L.N.D. con successiva comunicazione”.
Grande gioia per dirigenti, giocatori e tifosi santagatesi che si sono ritrovati per le vie del paese ed infine in piazza Consolo per festeggiare.

Dirigenti in festa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: