Sicilia: Covid, 6 morti e 809 positivi. Pedara e Militello in Val di Catania in “zona arancione”

Sono 809 i nuovi casi di Covid in Sicilia, ieri erano 655. L’Isola è al settimo posto in Italia. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 27.091 test, con il tasso di positività che sale dal 2,2 al 3%. Sei i morti, 865 i guariti. Negli ospedali sono ricoverate 371 persone (-5), delle quali 43 in terapia intensiva (+2).

Questa la suddivisione dei nuovi contagiati per provincia: 238 a Catania, 131 a Palermo, 121 a Messina, 97 a Siracusa, 91 a Trapani, 55 a Caltanissetta, 41 ad Agrigento, 31 a Ragusa, 4 a Enna.

I Comuni Pedara e Militello in Val di Catania, nella provincia etnea, da domenica 28 novembre, saranno in “zona arancione”. Lo prevede l’ordinanza appena firmata dal presidente della Regione Nello Musumeci, su proposta del dipartimento regionale Asoe. Le misure restrittive anti-Covid, a causa dell’alto numero di positivi in rapporto ai vaccinati, saranno in vigore fino a giovedì 9 dicembre. Restano comunque consentite la ristorazione e la somministrazione di alimenti e bevande, mantenendo, però, sempre il limite di quattro persone al tavolo (a eccezione dei conviventi). Per tutte le informazioni in merito alle misure previste è possibile consultare le Faq diffuse dall’assessorato regionale alla Salute.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: