Sicilia: Istruzione, la Regione assegna a 431 istituti 7,7 milioni per attrezzature digitali

Pubblicata la graduatoria definitiva dei 431 istituti scolastici siciliani che riceveranno gli oltre 7,7 milioni di euro stanziati dal governo Musumeci per l’acquisto e l’installazione di attrezzature digitali. «Grazie a questo finanziamento, disposto dalla Finanziaria 2020, i 431 istituti scolastici che ne hanno fatto richiesta – afferma l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Roberto Lagalla – potranno godere di risorse utili alla valorizzazione della scuola digitale, acquistando attrezzature, programmi informatici e pacchetti per il traffico dati. Un’azione indirizzata al potenziamento dei tradizionali metodi di insegnamento, utile a migliorare i processi di apprendimento dei discenti e ad attivare efficaci azioni di inclusione dei soggetti in condizioni di maggiore disagio economico». La dotazione di 7.771.916,02 euro, a valere sul Po Fesr Sicilia 2014-2020, per il finanziamento di “interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica e laboratori di settore e per l’apprendimento delle competenze chiave”, sarà distribuita a istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Sicilia che hanno partecipato all’avviso pubblico. Il decreto con la graduatoria definitiva, pubblicato sul sito del dipartimento regionale dell’Istruzione, dell’Università e del Diritto allo studio (al link https://www.regione.sicilia.it/istituzioni/servizi-informativi/decreti-e-direttive/2066-ddg-23092021-po-fesr-2014-2020-azione-1081) sarà notificato ai dirigenti degli istituti scolastici, con la richiesta di trasmettere la documentazione necessaria ai fini dell’emissione dei provvedimenti di finanziamento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: