Taormina. Il 30 marzo il convegno “Ripartiamo dalla sicurezza inclusiva: esperienze a confronto”

 

 

La Città di Taormina ospiterà mercoledì 30 marzo il convegno “Ripartiamo dalla sicurezza inclusiva: esperienze a confronto”, organizzato dai Vigili del Fuoco di Messina. L’evento in programma al Palacongressi è in collaborazione con il Ministero dell’Interno, e con l’Università di Messina, i Comuni di Taormina e Messina, gli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti di Messina. Ad aprire i lavori saranno gli interventi istituzionali del sindaco Mario Bolognari, dei presidenti degli Ordini professionali, Santi Trovato (Ingegneri), Pino Falzea (Architetti), Guido Parisi (Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco), Cosima Di Stani (Prefetto di Messina) e Laura Lega (Capo Dipartimento Vigili del Fuoco-Soccorso pubblico e Difesa Civile).

 

Nel corso del convegno, il Comandante Provinciale Vigili del Fuoco di Messina, Salvatore Tafaro, interverrà sull’importante esperienza de “L’Evacuazione simulata di una nave nel porto di Messina”, proponendo un’analisi dell’esperienza. Al convegno interverranno poi Giuseppe Romano (Osservatorio del Corpo Nazionale VdF su sicurezza e soccorso) sul tema “Dignità, Unicità, Sicurezza”; Gennaro Tornatore (Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Firenze) che ha curato il piano di sicurezza in occasione dello storico concerto di Vasco Rossi a Modena; Stefano Zanut (Comando Provinciale VdF Pordenone) su “Inclusione e sicurezza: evoluzione e nuovi indirizzi nella prevenzione incendi”; Raffaella Lione (Università di Messina) sul tema “Progettare edifici scolastici inclusivi e sicuri: l’esperienza dell’Ateneo di Messina”. A seguire si parlerà di come “Gestire l’emergenza all’Università – l’esperienza di Trento” con Mirella Ponte (Università di Trento). Previsto anche un focus su “Contributi per l’inclusione nei piani di emergenza comunali” con Alessandra Bertulu (Disability Manager Comune di Sassari). Ennio Aquilino (direttore regionale Vigili del Fuoco Sicilia) modererà il dibattito. Il convegno sarà moderato dal giornalista Emanuele Cammaroto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: