Taormina, lavori di ristrutturazione di Palazzo Corvaja

È stato aperto il cantiere per la ristrutturazione del quattrocentesco Palazzo Corvaja. Il progetto prevede interventi, anche strutturali, sulle coperture, il restauro dei solai, opere impiantistiche, la sistemazione delle pareti interne, la pulitura e il consolidamento delle mura esterne, la sostituzione degli intonaci e il restauro degli arredi. Prevista anche l’installazione di nuovi impianti e l’abbattimento delle barriere architettoniche. L’importo dei lavori è di oltre un milione di euro finanziati dall’assessorato regionale alle Infrastrutture; il progetto è stato curato dal Comune di Taormina che ne è proprietario. La conclusione è prevista per la primavera del prossimo anno. L’edificio, il cui nucleo originario era costituito da una torre araba, prende il nome dalla famiglia Corvaja che vi abitò fino alla prima metà del Novecento. Nel palazzo si riunì il Parlamento siciliano nel 1411.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: