Villa San Giovanni: ‘No Ponte’, morto un manifestante

Uno degli oratori della manifestazione di protesta svoltasi a Villa San Giovanni contro il ponte sullo Stretto, Franco Nistico’, di 58 anni, di Badolato (Catanzaro), e’ morto dopo avere avvertito un malore mentre interveniva sul palco in localita’ Cannitello. Nistico’ era il responsabile del Comitato per la statale 106 jonica costituito per chiedere la messa in sicurezza dell’arteria. Alcuni medici sono intervenuti per prestare soccorso a Nistico’, praticandogli anche un massaggio cardiaco, ma l’uomo e’ morto poco dopo il ricovero in ospedale, dove e’ stato portato con un’ambulanza della polizia. Nistico’, che negli anni scorsi era stato sindaco di Badolato, si batteva da tempo per l’attuazione di interventi di ammodernamento e messa in sicurezza della statale 106 jonica Reggio-Taranto. Secondo gli orgnizzatori della manifestazione, l’ambulanza del 118 che era stata chiamata dopo che Nistico’ aveva avvertito il malore che ne ha poi provocato la morte e’ giunta sul posto in ritardo. Sempre secondo gli organizzatori, l’ambulanza della polizia che ha soccorso Nistico’ non era attrezzata per gli intervento di emergenza necessari.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: