A20, I PROSSIMI INTERVENTI E LE RELATIVE DISPOSIZIONI VIARIE

Proseguono gli interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di Autostrade Siciliane, anche sull’autostrada A20 Messina-Palermo.

Dal 29 marzo al 30 aprile si procederà al rifacimento del manto autostradale nel tratto compreso tra il km. 46,720 e il km. 50,542 (nei pressi di Barcellona P.G.) e pertanto la carreggiata autostradale di valle (direzione Palermo) rimarrà chiusa per consentire lo svolgimento dei lavori e il traffico sarà deviato nella carreggiata di monte, dove vigerà il doppio senso di circolazione.

Nei prossimi giorni verranno allestiti anche i cantieri utili alla realizzazione della nuova pavimentazione degli svincoli di Rometta, Milazzo, Barcellona P.G. e Patti. Si inizierà da quest’ultimo che pertanto verrà inibito al transito secondo le seguenti modalità:

7 e 8 aprile chiusura della rampa di ingresso in autostrada in direzione Messina;
9 e 10 aprile chiusura della rampa di ingresso in autostrada in direzione Palermo;
12 e 13 aprile chiusura della rampa di uscita dell’autostrada per i veicoli provenienti da Messina;
14 e 15 aprile chiusura della rampa di uscita dell’autostrada per i veicoli provenienti da Palermo.
Infine, dal 29 marzo al 31 maggio verranno effettuati anche i lavori di adeguamento dell’impianto elettrico del fabbricato dei caselli di Villafranca Tirrena. Al fine di favorirne la realizzazione verrà parzializzato l’ultimo chilometro della carreggiata in direzione Palermo che conduce alla barriera di Villafranca, esattamente dall’uscita della galleria Madonna di Montauto al km. 19,500 fino km. 20,500.

A20, NUOVI MANTI STRADALI PER GLI SVINCOLI: NESSUNA INTERDIZIONE AI MEZZI DI SOCCORSO

In relazione agli interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza che si stanno tenendo sull’autostrada A20 Messina-Palermo, l’amministrazione di Autostrade Siciliane rammenta che le chiusure stradali previste per la realizzazione dei nuovi tappetini stradali per gli svincoli di Patti, Rometta, Milazzo e Barcellona P.G. (già comunicate con nota stampa del 28 marzo 2021), le interdizioni al transito non interessano i mezzi di soccorso, il cui transito è dunque consentito e garantito come di norma. (CAS)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: