ELUDE CONTROLLO, TENTA LA FUGA E SPERONA VOLANTE. LA POLIZIA DI STATO ARRESTA TRENTAQUATTRENNE

Nella notte tra sabato e domenica scorsi, i poliziotti delle Volanti hanno proceduto all’arresto di un trentaquattrenne messinese resosi responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravati.

L’uomo, sottoposto a controllo dagli operatori delle Volanti, alle 04.00 circa di domenica scorsa, in zona Fondo Fucile, ha ignorato l’alt, dandosi alla fuga alla guida di un’automobile e innescando quindi un inseguimento ad alta velocità per le vie dello stesso rione e del villaggio Aldisio.

Durante la fuga l’uomo ha più volte rischiato di investire auto in sosta ed in transito; infine, imboccato un vicolo cieco, non ha esitato a retrocedere, rischiando di travolgere uno degli agenti impegnati nell’inseguimento e speronandone la volante. È quindi nuovamente fuggito.

Il trentaquattrenne è stato rintracciato poco dopo presso la sua abitazione ed arrestato. I successivi accertamenti presso il locale ospedale Piemonte hanno confermato la guida sotto l’influenza di stupefacenti.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: