Floresta: Il sindaco regala mimose a tutte le donne del paese

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, l’amministrazione comunale di Floresta guidata dal Sindaco Antonino Cappadona ha omaggiato le donne del paese con il classico “mazzetto” di mimose.

Un gesto simbolico, ha detto il sindaco, ma pieno di rispetto. Un atto d’amore verso le donne. Aggiungendo anche “Il rispetto per le donne, non è quello di un giorno e ognuno di noi, nel suo piccolo, può fare molto. L’8 marzo deve essere tutto l’anno. Non un giorno”.

Cappadona ha evidenziato che durante il lockdown, in generale, le donne che già subivano violenza domestica, anche solo psicologica hanno visto aggravarsi la loro situazione rendendo più critica la situazione. Per questo bisogna essere attenti, e le istituzioni devono fare la loro parte, rimanendo in ascolto e pronti a schierarsi a fianco alle donne in difficoltà, vincendo quelle omertà familiari che nei piccoli centri spesso diventano veri e propri muri di gomma.

A Floresta, anche grazie all’attivismo dell’assessore al ramo, Rosalba Mollica l’amministrazione è vicina alle famiglie ed alle donne, ma bisogna, qualora emergano situazioni particolari di disagio, che cresca la collaborazione di tutti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: