REGIONE: I PROVVEDIMENTI DELLA GIUNTA

La giunta regionale, presieduta da Raffaele Lombardo, ha approvato questo pomeriggio il disegno di legge, presentato dall’assessore alla Sanita’, Massimo Russo, sul “Riordino del Servizio Sanitario Ragionale” e l’atto di indirizzo riguardante il “Programma di sviluppo del servizio sanitario regionale”, che individua le politiche di investimento per il triennio 2007-2013. La giunta ha negato l’autorizzazione per la realizzazione di una centrale eolica per la produzione di energia elettrica nei territori di Ragusa, Chiaramonte Gulfi e Monterosso Almo. Approvato anche il disegno di legge dell’assessore all’Agricoltura, Giovanni La Via, riguardante i criteri di formazione delle graduatorie dei lavoratori forestali, “che conciliano – spiega una nota – le varie esigenze del personale e la deliberazione di sospensione delle graduatorie dei forestali della provincia di Palermo”. Su proposta dell’assessore alla Cooperazione, Roberto Di Mauro, e’ stato valutato positivamente il “Piano strategico per lo sviluppo del territorio. Integrazione del fondo art. 16 della legge 266/1997”. Si tratta di un finanziamento statale di oltre 12 milioni di euro e di una quota di cofinanziamento della Regione di cinque milioni per agevolazioni alle imprese e ai Comuni per opere infrastrutturali, in regime “de minimis”. Approvata anche la programmazione 2007-2013 del Fondo europeo della Pesca, che prevede per la Sicilia l’utilizzo complessivo di risorse comunitarie, statali e regionali per 151 milioni di euro, presentata da Di Mauro. Approvata infine la deliberazione sul Reddito minimo di inserimento per i lavoratori dei cantieri di servizio.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: