S.Agata Militello: Nota del sindaco sul lungomare danneggiato

Riceviamo e pubblichiamo.
Nella scorsa notte , come tutti i Santagatesi sanno, una violenta mareggiata ha fatto crollare un’altra porzione del marciapiede del Viale Regione Siciliana, nel tratto frontistante la Caserma dei Carabinieri.

La mia Amministrazione ha profuso il massimo impegno per la risoluzione dei problemi causati dalla forza della natura e dalla lunga incuria e scarsa lungimiranza di chi ci ha preceduti.

Circa due mesi fa, dopo un lavoro silenzioso ma incessante, insieme al Governo Regionale, abbiamo fatto ottenere alla Città un finanziamento di 2 milioni e 200 mila euro per la ricostruzione del muro crollato e della sede stradale danneggiata. Il progetto esecutivo delle opere è già pervenuto al soggetto attuatore degli interventi (il Commissario Straordinario per l’Attuazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico), che presto procederà alle attività necessarie per mandare in appalto le opere.

Ieri stesso  un  nuovo appello è stato inviato alla Regione siciliana ed alla Prefettura per denunciare  il pericolo di disastro che potrebbe interessare la caserma dei Carabinieri e la nuova sede di Polizia di Stato  ed  itervenire preventivamente prima che gli edifici pubblici vengano danneggiati o distrutti dai successivi crolli del muro di protezione al lungomare , e non dover affrontare maggiori costi successivi.
Il Sindaco

Carmelo Sottile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: