Sant’Agata&Teatro: Successo e risate con Lello Arena

2014-01-30 22.02.51

Dopo ‘Il Malato Immaginario’, la rassegna SANT’AGATA&TEATRO ci propone un’altra bellissima opera di uno dei più famosi commediografi di tutti i tempi: Molière
Anche in questo caso, come successo con Pippo Pattavina qualche settimana fa, l’attore è di primissimo piano e di spessore nazionale, uno di quelli che fa bene ovunque si metta perché è bravo!!!
Lello Arena è conosciuto al grande pubblico per i suoi lavori in tv, per i suoi film leggeri e malinconici e per quei divertentissimi sketch con Troisi e De Caro, ai tempi del movimento dei giovani satiri partenopei.
La storia, abbastanza nota, narra dell´avaro Arpagone e delle sue vicende che si dipanano portandoci in un mondo di intrighi e sotterfugi che, nella sua intenzione, hanno lo scopo di non mettere a repentaglio la propria ricchezza anche a costo di inclinare i rapporti con i propri figli.
Matrimoni non graditi, alleanze, furti, progetti sfumati e, soprattutto gli equivoci, sono il centro di un intreccio che ci conduce all´interno della storia nella quale non mancano dialoghi diventati celebri pezzi del teatro comico di tutti i tempi.
Anche stavolta facciamo un plauso agli organizzatori che hanno dato l’opportunità, a Sant’Agata ed ai Nebrodi, di godere di uno spettacolo di gran prestigio. (pc)