Mafia: da luned

Al via da lunedi’ il tour della Sicilia orientale del ”camper antiracket ed antiusura”, finanziato dall’assessorato regionale per la Famiglia, le Politiche sociali e le Autonomie locali, con i fondi europei del Por 2000-2006. Si inizia da Messina, in cui il camper sostera’ anche martedi’, per poi fare tappa a Catania (da mercoledi’ 12 a sabato 15 novembre). Successivamente il camper si spostera’ nel catanese ad Acireale (17 novembre), Caltagirone (18 novembre), poi ad Enna (19, 20 novembre), Caltanissetta (21 novembre) e Gela (22 novembre), infine Ragusa (24, 25 novembre) e Siracusa (26 e 27 novembre). Il progetto prevede che venga svolta opera di sensibilizzazione ed informazione direttamente sul campo, un’attivita’ che si affianca a quella gia’ avviata dai 9 sportelli antiracket ed antiusura (uno per ogni capoluogo di provincia) aperti nell’ambito della stessa iniziativa. Il ”camper antiracket rientra nell’ambito del progetto ”Azioni di sistema per lo sviluppo della legalita”’, realizzato dall’Universita’ degli Studi di Catania in collaborazione con ”C&B”, le onlus-coop ”La citta’ del sole” di Catania e ”Fenice” di Palermo e finanziato dall’assessorato regionale per la Famiglia con 1 milione e 600.000 euro (risorse europee, misura 3.21, Por 2000-2006). Sul camper il personale ”specializzato” di ”C&B” e de ”La citta’ del sole” che effettuera’ visite ”porta a porta” distribuendo depliant, fornendo informazioni sulle leggi antiracket e illustrando i molteplici vantaggi della libera impresa non oppressa dall’imposizione del pizzo e dell’usura, i due maggiori introiti per la criminalita’ organizzata. ”L’attivita’ itinerante svolta dal Camper – spiega l’assessore regionale per la Famiglia, le Politiche sociali e le Autonomie locali, Francesco Scoma – sara’ finalizzata a promuovere e divulgare i servizi resi dai nove ‘Punti Antiracket’, messi a disposizione per tutti quegli operatori economici vittime di racket e usura. Le soste saranno principalmente in quelle aree e piazze dove e’ presente un’alta densita’ di esercizi commerciali e di imprese”.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: