Milazzo. Prevenzione spaccio di stupefacenti, Ministero concede contributo di 5 mila euro

Il ministero dell’Interno ha concesso al Comune di Milazzo un contributo di 5 mila euro per promuovere progetti finalizzati alla prevenzione e contrasto della vendita e spaccio di sostanze stupefacenti per l’anno 2022.
Nel messinese, a parte il capoluogo, al quale sono andati 20 mila euro, a ricevere somme compresa tra 4 ed 8 mila euro sono stati i comuni di Alì Terme, Barcellona, Brolo, Furnari, Oliveri, Roccalumera e Sant’Agata di Militello.

(comune)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: