Stromboli: Deferito in stato di libertà un uomo per attività di gestione di rifiuti non autorizzata

 

Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi volti alla verifica del rispetto delle norme in materia ambientale, i Carabinieri della Stazione di Stromboli hanno deferito in stato di libertà un uomo per attività di gestione di rifiuti non autorizzata. A seguito di un predisposto servizio, svolto con l’ausilio di tecnici della Città Metropolitana di Messina e dell’A.R.P.A., i militari dell’Arma hanno accertato che l’indagato, in un terreno di circa 2.500 mq, nella sua disponibilità, aveva depositato rifiuti pericolosi e non, tra cui lastre in eternit con polveri di amianto, vecchi elettrodomestici e climatizzatori, diversi cumuli di rifiuti ferrosi, materiale plastico ed altro ancora.

L’intera area adibita a discarica ed i rifiuti rinvenuti sono stati sequestrati dai Carabinieri che hanno informato l’Autorità Giudiziaria e quella amministrativa. I controlli dei Carabinieri proseguiranno al fine di accertare la presenza di eventuali ulteriori violazioni alle normative in tema ambientale, settore delicato e di rilevante importanza, da monitorare costantemente.

(strettoweb)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: